Via Feltrina Nuova 3, 31044 Montebelluna (TV)

ORTOCHERATOLOGIA: TOGLIERE GLI OCCHIALI SENZA INTERVENTI

Il sogno di tutti i portatori di occhiali è liberarsi dalle montature e dalle lenti ed avere una visione ottimale ad occhio nudo.

Ottica 2M vi propone a tal proposito una valida alternativa all’intervento laser, che potrebbe risolvere diversi grattacapi: l’ortocheratologia.

Ti capita spesso di svegliarti con gli occhi gonfi e orribili borse sotto gli occhi?
Niente paura, puoi porvi rimedio seguendo dei semplici consigli e individuandone le cause.

Se il vostro stile di vita è piuttosto frenetico e la dieta inadeguata o ricca di sodio, è chiaro che urgono dei cambiamenti.

Basta riposare normalmente indossando le lenti ortocheratologiche per riuscire a vedere bene per tutto il giorno seguente senza l’ausilio di occhiali o lenti a contatto.

COME FUNZIONA L’ORTOCHERATOLOGIA?

L’ortocheratologia è una tecnica applicativa che prevede l’uso di particolari lenti a contatto gas permeabili, studiate per modellare il profilo corneale, in modo da ridurre la miopia ed altri difetti visivi.

La lente utilizzata ha una superficie interna (geometria) appositamente studiata e costruita su misura in base ad ogni singolo occhio e difetto visivo.

Viene applicata la notte e rimossa la mattina, garantendo una visione naturale ottimale per tutta la giornata seguente.

A COSA SERVE?

Come abbiamo detto, l’obiettivo dell’ortocheratologia è sicuramente quello di eliminare la dipendenza dall’occhiale e garantire una perfetta visione naturale.

Non meno importante tuttavia è il ruolo sociale che questa soluzione ricopre, in quanto l’altro grande obiettivo dell’ortocheratologia è quello di rallentare la progressione della miopia. Ogni anno il numero di persone affette da miopia infatti cresce costantemente e le moderne tecnologie e abitudini quotidiane (smartphone, tablet, pc sempre a portata di mano) non ci aiutano a rallentare questa crescita.

Questa problematica si riscontra soprattutto in età infantile, dove tra l’altro l’avanzamento miopico può essere più aggressivo e veloce.

Da diversi anni la comunità scientifica ricerca continuamente soluzioni utili a rallentare la crescita di questo difetto visivo e gli studi aggiornati inseriscono proprio l’ortocheratologia tra le prime due soluzioni utili a rallentare la progressione e l’avanzamento della miopia.

ORTOCHERATOLOGIA NOTTURNA: I VANTAGGI

Senza ombra di dubbio il vantaggio maggiore lo ritrova chi fa sport: è possibile nuotare, andare in bici, giocare a calcio o rugby (magari sotto la pioggia) senza avere il pensiero di poter perdere le proprie lenti a contatto.
Inoltre si può dire addio ai problemi legati alla secchezza oculare!

Anche chi è più sedentario non deve temere. Molte occasioni quotidiane possono essere difficili da gestire con le lenti a contatto, al contrario le lenti ortocheratologiche possono essere la soluzione ideale. Pensiamo ad una vacanza al mare senza dover stare attenti alla sabbia o all’acqua o ancora usare il pc a lungo senza avere gli occhi che si seccano.

Anche a livello di prezzo risultano vantaggiose, in quanto il loro costo è inferiore a quello dell’intervento laser per ridurre la miopia ed è paragonabile al costo di una fornitura media di occhiali e lenti a contatto che ogni persona affronta (se poi pensiamo a chi cambia occhiale ogni 6 mesi o ogni anno allora diventa ancora più conveniente).

Inoltre si tratta di una soluzione reversibile e quindi in qualsiasi momento si può ritornare a mettere gli occhiali da vista. Se però decidete di sospendere l’uso delle lenti ortocheratologiche, sappiate che il difetto visivo dell’occhio ritornerà quello precedente nel giro di qualche giorno.

ORTOCHERATOLOGIA: LE CONTROINDICAZIONI  

L’unico vero ostacolo potrebbe essere l’entità del difetto visivo, in quanto non tutte le gradazioni si possono compensare con l’ortocheratologia: il difetto visivo più indicato sarebbe una miopia media (che sia inferiore a -6 e astigmatismi non troppo elevati).
Tuttavia dipende molto dalla forma e dai parametri di ogni singolo occhio, quindi non esitate a contattarci per sapere se può fare al caso vostro.

ORTOCHERATOLOGIA È SICURA?

La risposta è sì!

L’ortocheratologia è da anni ormai riconosciuta in tutto il mondo e anche approvata dal FDA (ente certificatore in campo medico e alimentare), che ne ha certificato l’utilizzo e autorizzato la diffusione.

Serve tuttavia una piccola specifica: essendo una lente customizzata (ovvero fatta su misura come un vestito sartoriale) necessita di competenze tecniche e strumentazioni all’avanguardia.

Occorrono altresì controlli scrupolosi, per escludere qualsiasi tipo di rischio per la salute dei vostri occhi.
Per questo è consigliabile affidarsi a professionisti preparati su tutte le procedure richieste dal protocollo applicativo di queste speciali lenti a contatto notturne.

Come abbiamo visto, dire addio agli occhiali è semplice, basta dormirci su!

Indossando le lenti per ortocheratologia di notte, sarete liberi di vedere bene senza barriere al mattino.

Ottica 2M da sempre è attenta al benessere visivo dei suoi clienti e ricerca ogni giorno le soluzioni ottimali per ogni persona.

Per questo si affida ad un team di optometristi esperto e qualificato, che applica lenti per ortocheratologia da molti anni e utilizza strumenti di ultima generazione.

Non esitate a chiedere informazioni e prenotare la vostra consulenza gratuita per sapere se anche voi potete eliminare gli occhiali semplicemente riposando.

Post Correlati

Privacy Preferences
Quando visiti il ​​nostro sito Web, esso può memorizzare informazioni attraverso il tuo browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Considera però che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza di navigazione all'interno nostro sito Web e sui servizi che offriamo.