Ti trovi qui:Occhio alla penna!»Eyecare»Cattive abitudini per gli occhi

L'occhiale al potere, dal Rinascimento a Andy Warhol

Jessica Binotto Scritto da 

L'occhiale al potere, dal Rinascimento a Andy Warhol L'occhiale al potere, dal Rinascimento a Andy Warhol OTTICA 2M

LA MOSTRA

Ieri il nostro staff ha visitato la mostraL’occhiale al potere, dal rinascimento a Andy Warhol” organizzata e curata dall’architetto Lucia Maria Benedetti presso il Museo Diocesano di Treviso.
La mostra comprendeva oltre 120 stampe, opere d’arte e occhiali in cuoio, oro, corno, cartapesta, fanone di balena; alcuni pezzi di valore sono appartenuti al Doge Mocenigo, allo Shogun Tokugawa Iesasu, ai Conti Spada. Passando dagli occhiali protettivi degli eschimesi al periodo della Pop Art, con un tributo particolare ad Andy Warhol e Le Corbusier. Gli occhiali esposti provengono da tutto il mondo, Boston, Texas, Parigi e Venezia.


GLI OCCHIALI: DALLE ORIGINI AL SETTECENTO

Gli occhiali sono un accessorio nato nel XIII secolo, sono diverse le dispute sorte tra gli studiosi per l’attribuzione del primato, ma gli unici documenti certi sono i Capitolari veneziani dell’Arte dei Cristalleri, che testimoniano le numerose vetrerie sorte per mezzo di ottici veneziani anche fuori Venezia e in altri paesi europei.
La rappresentazione più antica di un occhiale è custodita a Treviso, nel Capitolo della chiesa di San Nicolò, dove in un affresco di Tomaso da Modena compaiono per la prima volta gli occhiali a snodo sul capo di uno dei santi raffigurati. Nel corso del Cinquecento, gli occhiali vengono dotati di fori laterali entro cui introdurre dei cordoncini che andavano fissati dietro le orecchie. Nel Seicento poi, si diffondono, nel ceto aristocratico, gli occhiali da parrucca e da cappello, solo nel Settecento vengono introdotte le stanghette laterali rigide.


GLI ASTUCCI

Insieme alla nascita degli occhiali, si diffondono gli astucci, nati proprio con la funzione di contenere e preservare gli occhiali da rotture e danni accidentali. Gli occhiali, per moltissimo tempo, sono oggetti preziosi riservati a una ristretta cerchia di persone molto ricche. Tra Settecento e Ottocento la produzione di astucci inizia a diversificarsi, mostrando un’ampia gamma di forme e materiali, dai più poveri come ferro, legno, carta, ai più pregiati quali avorio, tartaruga, razza, madreperla e oro.


LE LENTI COLORATE

Possiamo far risalire la nascita delle lenti colorate in vetro al XV secolo, si ipotizza infatti che queste possano essere nate a Venezia, dove si diffusero rapidamente grazie alla moda dell’“occhiale da gondola”. Si trattava di un monocolo con lente verde utilizzato per attenuare il riverbero della luce sull’acqua.
Nella seconda metà del 1750, a Londra, iniziano a diffondersi le lenti grigie “London smoke” e gli occhiali con parasole laterale o interno.

La mostra è stata prolungata fino alla fine del mese di luglio, presso il Museo Diocesano di Treviso (annesso al Duomo) in Via Canoniche, 9.
Osserva il seguente orario: lunedì e martedì 10.00/12.00, venerdì sabato e domenica 10.00/12.00 – 15.30/17.30.
Su richiesta apertura disponibile anche in altri orari.
Info 0422-56470 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica ilGiovedì, 31 Maggio 2018 16:48

Trova ciò che stai cercando!

500 metri short track Alessandro Michele alimentazione Arianna Fontana atleta agonista atleta e ambasciatore del marchio Rudy Project auditorium Santo Stefano ausili visivi Balenciaga bambini bambino bella stagione benessere della vista benessere visivo bottega veneta buona visione campo visivo Cashback World cause della maculopatia centro ottico Chiara Ferragni comfort visivo contrasto controllo del diabete Crocetta del Montello Céline Daniel Lee degenerazione maculare degenerazione maculare senile dieta equilibrata dispositivo wireless donna esercizio fisico face fitting Farra di Soligo fumo fuoriclasse garanzia Gucci gusto il retinolo inclinazione personale ipovedente ipovisione ipovisione montebelluna ipovisione treviso ipovisione veneto la più medagliata di sempre la vista led lenti a contatto lenti a contatto colorate lenti a contatto di ultima generazione lenti a contatto morbide lenti a contatto rigide lenti per cheratocono liquido disinfettante livello di glucosio maculopatia made in Italy migliorare miglior prezzo miglior prezzo garantito misurazione della glicemia misurazione precisa e accurata del livello di zuccheri nel sangue montebelluna nuove collezioni occasione occhiale sportivo e tecnico occhiali occhiali da sole occhiali per bambini ortocheratologia Ottica 2M Prenota subito la tua consulenza gratuita! Principessa Anna professionista esperto professionisti del benessere visivo protezione dei raggi UV prova costume prurito oculare raggi ultravioletti raggi UV ray ban ricerca personale riduce la lacrimazione Royal wedding rudy project rudy project concept store salute dei tuoi occhi sensori in grafene short track specialisti del benessere visivo spiaggia sport sport invernali sportivi staffetta femminile stress visivo Tomas Maier

Contattaci subito !Telefonaci o inviaci una email per prenotare un appuntamento

 

Prenota il tuo appuntamento

Utilizzando la form di contatto sottostante, accetti in modo esplicito le nostre condizioni sulla privacy.

Informazioni utili - Social

ORARIO DI APERTURA
Lunedì 15.30 | 19.30
Da Martedì a Venerdì 9.30 | 13 - 15 |19.30
Sabato orario continuato dalle 9 alle 19

Indirizzo

OTTICA 2M
Via Feltrina Nuova, 3 31044 Montebelluna (Treviso)
Infoline: +39 0423 639742


Zoom