Ti trovi qui:Occhio alla penna!»Innovation»Vista e postura

Borse sotto gli occhi? No grazie!

Francesca Decet Scritto da 

Borse sotto gli occhi? No grazie! In evidenza

Il cambio di stagione, si sa, non passa mai inosservato, specie se si parla del passaggio tra estate ed autunno! Questo infatti comporta difficili rientri a lavoro o a scuola, maggiore stanchezza e stress dovuti alla vita di tutti i giorni, che torna ad essere più frenetica oltre che ad un numero minore di ore di sonno e di riposo.
A causa di tutto ciò, chi di noi non si è mai trovato a combattere contro le tanto temute borse sotto gli occhi?!

PERCHE’ SI FORMANO LE BORSE SOTTO GLI OCCHI?

Solitamente ci si limita a definire le borse che compaiono sotto gli occhi come un inestetismo. Questa definizione è giusta quando si tratta di manifestazioni temporanee legate a un periodo di scarso riposo oppure quando sono determinate dal naturale invecchiamento della pelle, che perde elasticità e tende a rilassarsi.

Tuttavia, il gonfiore può essere causato da forme infettive o allergiche, come nella congiuntivite, problemi renali o epatici, ipotiroidismo, ipertensione o cattiva alimentazione.

Poiché la pelle intorno agli occhi è più sottile che nel resto del corpo, il gonfiore può essere abbastanza evidente e, per la stessa ragione, spesso le borse sotto gli occhi sono accompagnate da uno scolorimento.

BORSE SOTTO GLI OCCHI CAUSE

Tra le cause principali delle occhiaie ritroviamo sicuramente:

  • stanchezza, stress e mancanza di sonno;
  • invecchiamento generale dell'organismo (e non solo cutaneo);
  • allergie che possono comportare infiammazione e gonfiore;
  • fattori ereditari.

Per quanto riguarda l'ereditarietà, anche se una persona non presenta nessuna delle condizioni sopra indicate, spesso si ritrova con le borse sotto gli occhi solo perché le ha ereditate. Il gonfiore si presenta quindi come parte dei lineamenti del viso, un tratto tipico che "scorre" in famiglia anche se a tutt'oggi gli scienziati non hanno saputo trovare una vera spiegazione.

Oltre alle cause già accennate, sicuramente anche lo stile di vita che conduciamo e l’alimentazione svolgono ancora una volta un ruolo centrale nello sviluppo e comparsa delle borse sotto gli occhi.

BORSE SOTTO GLI OCCHI E ALIMENTAZIONE

In primis, un’alimentazione troppo ricca di grassi affatica il lavoro del fegato e può portare ad occhi stanchi e gonfi al risveglio, quindi è bene ridurli nella nostra alimentazione!

In particolare sarebbe opportuno limitare l’introito di grassi saturi presenti in carni grasse, panna, cibi spazzatura e preferire invece quelli insaturi, presenti nel pesce azzurro, frutta secca, olio extra vergine di oliva.

In seguito, il consumo di alcolici e sale peggiora la situazione favorendo il ristagno di liquidi: nella zona suboculare, infatti, la componente adiposa può creare una sacca di ritenzione di liquidi, perché è una cavità ed il ristagno è più facile.
Sarebbe utile dunque, ridurre l’apporto di sale nella cucina di tutti i giorni e insaporire i cibi preferibilmente con erbe aromatiche tipo curcuma, zenzero basilico, prezzemolo, rosmarino, salvia. Da evitare anche l’uso di condimenti contenenti sodio come sale, ketchup, salsa di soia ecc.
E’ altrettanto importante bere molta acqua, almeno 1,5/2 litri al giorno, per garantire un’adeguata idratazione al nostro corpo, oltre che praticare costantemente attività fisica.

Le occhiaie scure invece possono essere indice di anemia, per cui è consigliabile aumentare il consumo di cibi ricchi di ferro, come carni bianche e rosse, crostacei, pesce, verdure a foglia verde scuro, semi di zucca, uova, frutta secca, agrumi, legumi, cereali integrali, in associazione ad altri alimenti ricchi di vitamina C, per esempio, la classica bistecca con succo di limone. L’acido ascorbico, infatti, favorisce l’assorbimento del ferro, protegge i vasi sanguigni e l’elasticità dei capillari. È anche un buon precursore per la produzione di collagene ed elastina.

Tra i cibi ricchi di vitamina C, oltre agli agrumi e i kiwi, ci sono anche peperoncino, prezzemolo, frutti di bosco (ribes in particolare), cavoletti di Bruxelles, papaya, piselli, ananas, melone, pomodori e addirittura menta piperita. In generale, poi, consumare molta frutta e verdura durante la giornata, garantisce un buon apporto di liquidi freschi, vitamina E e antiossidanti con relativo effetto illuminante antietà.

Il consiglio è sempre quello di variare il più possibile la dieta e di non consumare pasti troppo eccessivi. Specialmente di sera, per evitare di disturbare il sonno: dormire bene e con la testa leggermente sollevata garantiscono un ottimo riposo, che è infatti l’anti-occhiaie per antonomasia.

I bagordi? Saltuariamente sono ammessi, perché anche annoiarsi appesantisce lo sguardo. Però, bisogna recuperare nei giorni successivi per evitare che occhiaie, borse e rughette correlate cronicizzino, altrimenti è più difficile liberarsene. Insomma, per evitare di portarci dietro delle borse che proprio non vorremmo, bisogna mangiare le cose giuste, che infine sono pure buone!

RICETTA:

PASTA INTEGRALE CON PISELLI E POMODORINI:

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 400 g di pasta integrale
  • circa 20 pomodorini ciliegini
  • 400 g di pisellini
  • Olio extravergine d’oliva q.b

Procedimento:

Cuocere i pisellini in un pentolino aggiungendo man mano acqua calda. Far bollire dell’acqua salata in una pentola capiente e successivamente aggiungervi la pasta, rispettando i minuti di cottura indicati. Lavare e tagliare in quattro spicchi i pomodorini. Quando la pasta sarà pronta, condirla con i pisellini e i pomodorini: aggiungere un filo di olio extra vergine d’oliva e servire!

Ultima modifica ilGiovedì, 26 Settembre 2019 14:52

Trova ciò che stai cercando!

500 metri short track alimentazione allergeni allergia al polline allergia oculare allergie agli occhi allergie agli occhi montebelluna allergie agli occhi treviso allergie al polline armonia arrosamento auditorium Santo Stefano ausili visivi bambini bella stagione benessere visivo bottega veneta buona visione campo visivo Cashback World cataratta cause della maculopatia centro ottico cetriolo a fette colliri montebelluna colliri treviso come vanno smaltite le lenti a contatto comfort visivo controlli visivi Céline degenerazione maculare degenerazione maculare senile esercizio fisico face fitting Farra di Soligo fumo garanzia Giochi Olimpici di Pyeongchang Gucci il polline impacchi freddi infrarossi ipovedente ipovisione ipovisione montebelluna ipovisione treviso ipovisione veneto istamina la più medagliata di sempre la vista lenti a contatto lenti a contatto colorate lenti a contatto di ultima generazione lenti a contatto morbide lenti a contatto rigide lenti per cheratocono liquido disinfettante maculopatia made in Italy migliorare montebelluna non poter vedere nostri occhi nuoto nuove collezioni occhiali occhiali da sole occhiali per bambini ortocheratologia Ottica 2M ottica 2m promozioni ottico esperto patata dolce Prenota subito la tua consulenza gratuita! prevenire allergie montebelluna professionista esperto professionisti del benessere visivo profumi protezione dei raggi UV prova costume prurito oculare raggi solari raggi ultravioletti raggi UV ray ban ricerca personale riduce la lacrimazione rudy project rudy project concept store salute dei tuoi occhi specialisti del benessere visivo spiaggia sport sport invernali sportivi staffetta femminile stress visivo succo di aloe vera ultravioletti vestiti

Contattaci subito !Telefonaci o inviaci una email per prenotare un appuntamento

 

Prenota il tuo appuntamento

Utilizzando la form di contatto sottostante, accetti in modo esplicito le nostre condizioni sulla privacy.

Informazioni utili - Social

ORARIO DI APERTURA
Lunedì 15.30 | 19.30
Da Martedì a Venerdì 9.30 | 13 - 15 |19.30
Sabato orario continuato dalle 9 alle 19

Indirizzo

OTTICA 2M
Via Feltrina Nuova, 3 31044 Montebelluna (Treviso)
Infoline: +39 0423 639742


Zoom