Ti trovi qui:Occhio alla penna!»Innovation»controllo visivo completo

Teniamo d'occhio il diabete!

Francesca Decet Scritto da 

Teniamo d'occhio il diabete! In evidenza

COS’E’ IL DIABETE?

Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia) e dovuta a un’alterata quantità o funzione dell’insulina, che è un ormone, prodotto dal pancreas, che consente al glucosio l’ingresso nelle cellule e il suo conseguente utilizzo come fonte energetica: quando questo meccanismo viene alterato, il glucosio si accumula nel circolo sanguigno, determinando iperglicemia.

Attualmente si distinguono due forme di diabete:

  • Tipo 1: che colpisce soprattutto bambini ed adolescenti e che è dovuto alla distruzione delle cellule ß del pancreas deputate a produrre l’insulina;
  • Tipo 2: che interessa soprattutto gli adulti e che è caratterizzato dalla insufficiente produzione di insulina da parte delle cellule beta e/o da un difetto di azione dell’insulina stessa.

 

RETINOPATIA DIABETICA:

La retinopatia diabetica è la più importante complicanza oculare del diabete mellito e costituisce nei paesi industrializzati, la principale causa di cecità tra i soggetti in età lavorativa.

I principali fattori di rischio associati alla comparsa più precoce e ad un’evoluzione più rapida della retinopatia diabetica sono:

  • La durata del diabete
  • Il cattivo controllo glicemico
  • Eventuale ipertensione arteriosa concomitante

 

QUAL È LA CAUSA?

La causa principale della retinopatia diabetica è la presenza di un diabete mal controllato che, nel tempo, porta allo sviluppo di alterazioni dei piccoli vasi sanguigni, fino a creare dei veri e propri sfiancamenti (detti microaneurismi) e la trasudazione della parte liquida del sangue in prossimità della regione maculare – il centro della retina – che, a sua volta, può provocare la maculopatia diabetica.

 

LA PREVENZIONE:

La prevenzione primaria della retinopatia diabetica si basa fondamentalmente sul controllo glicemico.

  • Mantenere costantemente la glicemia entro valori accettabili è importante per prevenire o ritardare l’insorgenza delle complicanze a livello retinico.
  • Fondamentale è l’adesione alla terapia farmacologica e dietetica indicate dal diabetologo e dietista insieme ad un’adeguata attività fisica.

 

LA DIETOTERAPIA PER CONTROLLARE IL DIABETE:

Al contrario di quello che si possa pensare, la dieta ideale per il diabete non è complessa o restrittiva, fondamentale che sia sempre personalizzata tenendo conto delle abitudini alimentari del soggetto e della famiglia, così come delle sue esigenze di vita di relazione.

Le indicazioni, di conseguenza, fanno riferimento alla Dieta Mediterranea per una sana ed equilibrata alimentazione.

 

Consigli per una efficace dietoterapia:

 

  • Consumare 5 porzioni al giorno tra ortaggi e frutta, variando i colori: verde (verdura), rosso (pomodori), arancione (carote, arance) ….
  • Preferire fonti di carboidrati complessi e preferibilmente integrali, come pane, pasta, riso, avena, farro, orzo…
  • Per le fonti proteiche, utilizzare spesso, almeno tre volte a settimana, i legumi (fagioli, lenticchie, ceci, piselli, ecc.), consumare almeno 2-3 porzioni di pesce a settimana, preferibilmente di mare e azzurro (sgombro, sardine...) e preferire carni magre e bianche, mentre i formaggi non andrebbero consumati più di 2 volte a settimana.
  • Bere una tazza di latte parzialmente scremato o scremato al giorno/uno yogurt magro.
  • Per cucinare o condire le insalate usare l’olio di oliva/di semi evitando i grassi “saturi” come burro, strutto, panna, pancetta, etc.
  • Ridurre al massimo anche i cosiddetti grassi “trans”, presenti in biscotti o merendine.

 

Alimenti da assumere occasionalmente:

  • Zucchero, marmellata, miele, caramelle, cioccolata, prodotti dolciari raffinati ad alto contenuto glucidico e lipidico (biscotti, snack, merendine, gelati, dolci preconfezionati, cornetti, paste);
  • Primi piatti elaborati preparati con condimenti grassi (lasagne, tortellini, cannelloni, ecc.);
  • Sostituti del pane con grassi aggiunti e sale (crackers, grissini, panini all'olio, focacce);
  • Frutta sciroppata, succhi di frutta, bevande zuccherate e superalcolici; burro, lardo, strutto, margarine dure, etc.

 

Fare attenzione a rispettare le porzioni consigliate: i cibi sani, in quantità troppo abbondanti, possono far aumentare di peso. Viceversa, la dimenticanza di una porzione può provocare la comparsa di ipoglicemia (eccessivo abbassamento dello zucchero nel sangue).

 

Infine, il cardine della prevenzione secondaria della retinopatia diabetica è rappresentato dallo screening oculare regolare e costante del paziente diabetico, a partire dal momento della diagnosi e anche in assenza di sintomi oculari.

 

RICETTA:

 

AVENA CON CANNELLINI E ZUCCA (per 2 persone):

- 180g di avena in chicchi

-  70g di cannellini freschi

- zucca a quanto basta

- olio evo q.b

-sale e pepe, prezzemolo a piacere

 

Procedimento:

1) Mettete a bagno l'avena in acqua fredda per circa due ore. Scolatela, mettetela in un casseruola con tre quarti di litro circa di acqua e cuocete a fiamma bassa per 50 minuti.

2) In un'altra casseruola cucinate la zucca tagliata a dadini e contemporaneamente lessate i cannellini in un’altra pentola.

3) Mescolatele la zucca e i cannellini all'avena, salate, unite il prezzemolo tritato e cuocete qualche minuto a fiamma viva per amalgamare i sapori. Condite la preparazione con olio crudo.

 

L’avena è un cereale con tantissime proprietà nutrizionali benefiche: è ricca di fibre ed inoltre ha un basso indice glicemico, quindi è adatta anche per i diabetici e per chi vuole rimanere in forma; associata ai cannellini e alle verdure diventa un ottimo piatto unico che contribuisce al mantenimento del senso di sazietà!

Ultima modifica ilMercoledì, 20 Novembre 2019 15:49

Articoli correlati (da tag)

Trova ciò che stai cercando!

500 metri short track acidi grassi Omega 3 alimentazione allergeni allergia al polline allergia oculare allergie al polline armonia arrosamento auditorium Santo Stefano ausili visivi bambini bella stagione benessere visivo buona visione campo visivo Cashback World cataratta cause della maculopatia centro ottico cetriolo a fette cibo per gli occhi cloro colliri montebelluna colliri treviso comfort visivo contorno occhi controlli visivi degenerazione maculare degenerazione maculare senile esercizio fisico face fitting Farra di Soligo fumo garanzia Giochi Olimpici di Pyeongchang Gucci il polline impacchi freddi infrarossi ipovedente ipovisione ipovisione montebelluna ipovisione treviso ipovisione veneto istamina la più medagliata di sempre la vista lenti a contatto lenti a contatto colorate lenti a contatto di ultima generazione lenti a contatto halloween lenti a contatto morbide lenti a contatto rigide lenti per cheratocono liquido disinfettante lo zinco maculopatia made in Italy migliorare miglior prezzo montebelluna non poter vedere nostri occhi nuoto occhiali occhiali da sole occhiali per bambini ombrellone ortocheratologia Ottica 2M ottica montebelluna ottico esperto Prenota subito la tua consulenza gratuita! prevenire allergie montebelluna prevenire allergie treviso professionista esperto professionisti del benessere visivo profumi protezione dei raggi UV prova costume prurito oculare raggi solari raggi ultravioletti raggi UV riduce la lacrimazione rudy project rudy project concept store salute dei tuoi occhi segni del tempo specialisti del benessere visivo spiaggia sport sport invernali sportivi staffetta femminile stress visivo succo di aloe vera ultravioletti vestiti

Contattaci subito !Telefonaci o inviaci una email per prenotare un appuntamento

 

Prenota il tuo appuntamento

Utilizzando la form di contatto sottostante, accetti in modo esplicito le nostre condizioni sulla privacy.

Informazioni utili - Social

ORARIO DI APERTURA
Lunedì 15.30 | 19.30
Da Martedì a Venerdì 9.30 | 13 - 15 |19.30
Sabato orario continuato dalle 9 alle 19

Indirizzo

OTTICA 2M
Via Feltrina Nuova, 3 31044 Montebelluna (Treviso)
Infoline: +39 0423 639742


Zoom