Ti trovi qui:Servizi»Contattologia»Novità & Eventi»Visualizza articoli per tag: prevenire allergie montebelluna

Occhiali da sole: perché indossarli tutto l'anno?

Perchè indossare gli occhiali da sole tutto l'anno Perchè indossare gli occhiali da sole tutto l'anno Ottica 2M In evidenza

PROTEGGERE GLI OCCHI

Fermiamoci un attimo a riflettere su una considerazione che potrà sembrare banale ma non lo è affatto: gli occhiali da sole non sono soltanto un accessorio fashion e di tendenza, sono indispensabili per proteggere i nostri occhi dal sole e dai suoi effetti potenzialmente dannosi.
Infondo, tutti noi siamo abituati a proteggere la nostra pelle durante l’esposizione solare con le creme solari. Perché quindi ci dimentichiamo di proteggere dal sole anche i nostri occhi?
Sta arrivando la bella stagione, le giornate si allungano, ed è inevitabile pensare a mare, viaggi e relax all’aria aperta.
L’estate è sinonimo appunto di più tempo trascorso all’aria aperta, e numerosi e recenti studi dimostrano che l’esposizione prolungata alla luce solare può aumentare il rischio di sviluppare cataratta, degenerazione maculare senile e altre alterazioni del tessuto oculare che possono provocare l’insorgenza di problematiche. Ecco perché è importante proteggere i nostri occhi dai raggi UV.

 

BAMBINI E ANZIANI

Come spesso ci sentiamo ripetere dagli esperti del settore, non è solo la pelle ad essere soggetta ai rischi che derivano dall’esposizione del sole e dei raggi UV-A e UV-B, sono a rischio anche i tuoi occhi.
Come scegliamo accuratamente quale crema solare utilizzare sulla nostra pelle, altrettanto importante è saper scegliere quali occhiali da sole utilizzare per proteggere i nostri occhi.
La situazione diventa particolarmente importante quando la scelta riguarda la salute dei nostri bambini o quella degli anziani. Una recente ricerca ha stimato che nella fascia d’età dai 4 ai 10 anni ben 9 bambini su 10 non indossano gli occhiali da sole; nella fascia over 55, invece, soltanto il 10% utilizza regolarmente l’occhiale da sole.
I bambini e gli anziani sono le categorie più esposte a rischio, per loro è necessario scegliere degli occhiali adatti ad avere alta protezione da raggi UV e luce blu. È importante essere intransigenti sulla qualità delle lenti, ed effettuare una scelta responsabile non soltanto a parole, ma soprattutto nei fatti.
Ricordate che lenti scadenti non vi possono proteggere gli occhi, e potrebbero persino danneggiare la vista. Purtroppo però, ancora troppe persone sottovalutano il problema, acquistando occhiali di dubbia provenienza e qualità.

 

IL SOLE E LE LENTI A CONTATTO

Per i portatori di lenti a contatto esistono alcuni accorgimenti da seguire, per evitare, soprattutto in estate spiacevoli infiammazioni o irritazioni degli occhi. Eccone alcuni qui di seguito:
• Durante il periodo estivo, per mantenere l’occhio idratato, aiutatevi usando delle lacrime artificiali naturali
• Se sei in vacanza al mare, meglio utilizzare lenti giornaliere, perché l’occhio tende a seccarsi più velocemente e può venire più facilmente a contatto con i batteri
• Esistono lenti a contatto con alta protezione per i raggi ultravioletti di ultima generazione
• Indossa sempre gli occhiali da sole, anche quando stai portando le lenti a contatto, perché queste non proteggono tutto l’occhio ma soltanto la cornea

 

OCCHIALI DA SOLE TUTTO L’ANNO

Concludendo questo mio blog di oggi, vorrei farvi riflettere su un dato statistico che ho trovato particolarmente interessante, ma allarmante.
Quanti di voi possiedono almeno un paio di occhiali da sole?
Sicuramente moltissimi di voi, potrei azzardare a dire tutti o quasi.
Quanti di voi di voi utilizzano gli occhiali da sole con regolarità nei luoghi di vacanza?
Probabilmente molti di voi quando sono al mare, in montagna o in altre località di villeggiatura, tendono ad indossare gli occhiali da sole. Verosimilmente il numero si riduce, ma rimane comunque abbastanza alto.
Quanti di voi indossano gli occhiali da sole tutto l’anno, anche nelle giornate più nuvolose?
Eccoci quindi arrivati al dunque: molto pochi, secondo una recente statistica della commissione difesa della vista, la percentuale si aggirerebbe intorno al 15% degli Italiani. Ricordiamoci invece che i raggi UV sono presenti, e potenzialmente dannosi per i nostri occhi, anche nelle giornate nuvolose: le nuvole non riescono a bloccare la luce UV, che passa attraverso di esse e alla foschia.
Inoltre, anche se stiamo all’ombra, siamo comunque sottoposti all’azione dei raggi UV, basti pensare che ci si abbronza anche rimanendo sotto l’ombrellone; diventa quindi fondamentale portare sempre gli occhiali da sole.
I nostri occhi devono sempre essere protetti mediante lenti da vista e da sole che abbattano i raggi UV e la luce blu: ricorda sempre di controllare che il tuo occhiale sia etichettato con la dicitura “UV400” o “100% protezione UV”, così da poter essere certo che blocchi sia i raggi UV-A che UV-B.