Ti trovi qui:Occhio alla penna!»Design»Visualizza articoli per tag: animo retrò

L’importanza delle lenti a contatto nello sport

Sport e lenti a contatto Sport e lenti a contatto OTTICA 2M In evidenza

ARRIVA LA PRIMAVERA

Con l’arrivo della bella stagione per la maggior parte di noi inizia la corsa contro il tempo per rimettersi in forma in vista della prova costume, mentre per i più avvezzi a praticare sport con frequenza è in partenza il periodo migliore dell’anno per quanto riguarda gare e allenamenti.
La primavera, è risaputo, porta con sé un anelito di freschezza, un sacco di buoni propositi e la speranza di poter fare più esercizio fisico sfruttando le giornate che iniziano ad allungarsi.


SPORT E LENTI A CONTATTO

Capita spesso, durante il nostro lavoro in negozio, che ci venga chiesto se le lenti a contatto possano essere usate in sicurezza per praticare sport, andare al mare o in piscina e essere usate per praticare tante altre piccole attività quotidiane.
La nostra risposta è sempre positiva!
La vera differenza tra praticare uno sport con le lenti a contatto rispetto a farlo indossando un paio di occhiali sta nella diversa percezione del campo visivo. Chi indossa gli occhiali sa che per vedere nitidamente bisogna guardare attraverso le lenti, che rappresentano quindi uno spazio limitato. Per chi usa la lente a contatto la situazione è completamente diversa perché il campo visivo torna ad essere un campo pienamente disponibile, ovvero quello che madre natura ci ha donato.


VANTAGGI PER GLI SPORTIVI

Potenziare e migliorare le capacità percettive e visive dello sportivo, porterà a migliorare sensibilmente le loro prestazioni sia agonistiche che amatoriali. Vi basterà pensare che nell’uomo due terzi delle informazioni sensoriali che percepiamo dall’esterno sono recepite dal nostro organo visivo.
Diversi studi hanno dimostrato che una buona visione influisce positivamente sulla performance sportiva.
Sono diverse le situazioni in cui con l’uso delle lenti a contatto si riesce ad ottenere un risultato di comfort e comodità superiore rispetto a quello ottenuto con l’uso degli occhiali.


TRUCCHI E CONSIGLI UTILI

Per poter individuare la tipologia di lente più adatta alla disciplina sportiva praticata, sia per poter ottimizzare il risultato, sia per la salute dei tuoi occhi, è sempre bene farsi consigliare e seguire nella scelta da un professionista esperto.
Per prima cosa è necessario farsi guidare dall’ottico rispetto alla scelta della frequenza con cui utilizzare le lenti; la preferenza per l’utilizzo di lenti giornaliere o mensili; ma soprattutto la cosa più importante da fare è quella di evitare di farsi incantare da offerte speciali, cadendo poi nell’uso di lenti di bassa qualità, scadute o prossime alla scadenza.
Un altro consiglio che posso darvi è quello di conservare sempre le lenti a contatto nel liquido disinfettante, che fornisce un’ambiente sterile, necessario e consigliabile per mantenere le vostre lenti integre e funzionali.
Ricordatevi di evitare di fare la sauna, che spesso è un completamente dell’attività sportiva, indossando le lenti a contatto. L’elevato calore che si crea in questa situazione porta a seccare l’occhio e riduce la lacrimazione, sottoponendo quindi la lente a contatto ad un ambiente meno liquido e a una situazione di discomfort che può provocare fastidio e rossore.

Detto questo, con un po’ di attenzione e cura per il prodotto, siamo certi che riuscirete ad ottenere risultati ottimali e una libertà di movimento che non ha eguali.