Via Feltrina Nuova 3, 31044 Montebelluna (TV)

+39 0423 639742

info@ottica-2m.it

COME PULIRE GLI OCCHIALI

PULIRE GLI OCCHIALI
PULIRE GLI OCCHIALI

COME PULIRE GLI OCCHIALI?

Prendersi cura dei nostri occhiali ci permette di mantenerli belli a lungo ma soprattutto di vederci bene.
Purtroppo, le lenti da vista sono soggette a sporcarsi molto velocemente: la polvere, le mani sporche, la pioggia e la sudorazione possono provocare appannamento e diversi disagi.


Come possiamo pulire bene le lenti degli occhiali senza rischiare di rovinarle? Si può rimediare ai graffi sulle lenti?


Queste sono le domande che più frequentemente ci vengono poste dai nostri clienti. C’è da dire che per i danni e i graffi alle lenti non c’è veramente nulla da fare se non cambiarle, ma esistono davvero molti consigli da seguire per far si che ciò non accada, cercherò di elencarvi qui sotto alcuni tra i più utili.

LA MANUTENZIONE

Per la pulizia delle lenti degli occhiali vi consiglio di strofinarle sempre e solo con il panno di microfibra.
L’abitudine diffusa di sfregare le lenti degli occhiali sulla prima cosa che troviamo a portata di mano è assolutamente sbagliata: magliette, maglioni, tovaglioli, carta assorbente, gonne e cravatte.


Tutto ciò che non è microfibra ma tessuto comune può presentare cuciture o essere composto da fibre grezze che possono rigare la superficie della lente. A lungo andare questi tessuti possono grattare la superficie della lente, rendendola meno trasparente, e graffiare i relativi trattamenti causando il distacco degli stessi dalla superficie.

Tenete gli occhiali lontani dalle fonti di calore, lasciarli in macchina nelle giornate molto calde, lavarli in acqua calda, lasciarli sopra la stufa, averli addosso quando apriamo il forno di casa e siamo travolti da un’ondata di calore potrebbe rovinare i trattamenti e nei casi più gravi. Fondamentale è proteggerli sempre all’interno della loro custodia per tenerli lontani da agenti esterni.

COME PULIRE GLI OCCHIALI E LE LENTI

Pulire gli occhiale è essenziale per mantenerli in buono stato nel tempo.
Il metodo che mi sento di suggerirvi e che vi invito ad utilizzare quotidianamente è quello di sciacquare l’occhiale sotto l’acqua tiepida rimuovendo tutti depositi di sudore, di polvere e gli eventuali granelli di sabbia presenti sulla superficie delle lenti, che, se puliti a secco trasformerebbero la vostra microfibra in carta vetrata!


Utilizzando sempre dell’acqua tiepida spalmate delicatamente con le dita il sapone neutro sulle lenti, facendo molta attenzione a non graffiarle. Una volta lavate, utilizzate sempre un panno morbido in cotone, o preferibilmente una microfibra, per asciugarle.
Non utilizzate mai il phon per l’asciugatura, le alte temperature o gli sbalzi termici repentini potrebbero danneggiare il trattamento antiriflesso; per lo stesso motivo, per il lavaggio, utilizzate sempre acqua fredda o tiepida e non bollente.


Pulire gli occhiali in estate è un passaggio molto importante, i depositi di sudore a lungo andare a causa dell’acidità potrebbero rovinare la superficie della lente. Altro liquido dannoso è l’acqua del mare, la salsedine è davvero molto corrosiva, basti pensare al suo effetto sullo scafo delle barche, o sui nostri costumi da bagno che a lungo andare tendono a rovinarsi.

COSA VI PUÓ AIUTARE?

Come prima cosa i trattamenti: in commercio esistono trattamenti di ultima generazione con funzioni antistatiche, antimbrattanti, oleofobico, idrofobico e antiappannante. Queste lenti tendono a sporcarsi molto meno e quindi la pulizia sarà molto meno difficoltosa e meno frequente.


Se la superficie delle vostre lenti è particolarmente sporca, quando notate ad esempio la presenza di ditate o di altro sporco grasso, è il caso di avvalersi di prodotti specifici per la pulizia di lenti e occhiali.
Potete trovare, ad esempio, in commercio degli spray e delle salviettine per la pulizia che possiedono anche una funzione leggermente antiappannante, mai troppo aggressive.


L’ultima raccomandazione che voglio farvi è quella di venire nel nostro centro ottico per effettuare il tagliando dei vostri occhiali, faremo un controllo sul suo stato generale e sulla condizione dei trattamenti delle lenti; provvederemo a igienizzare l’occhiale con pulizia e immersione ad ultrasuoni, un trattamento da fare almeno una volta all’anno che dura pochi minuti e che farà ritornare i vostri occhiali splendenti!